Serve aiuto?
Giorno: 27 Febbraio 2020
27Feb

Siete interessati all’acquisto di una bici elettrica ma non sapete orientarvi sulla scelta? Niente panico.

In questa guida vi daremo alcuni preziosi consigli sui criteri di scelta di una bici a pedalata assistita e vi indicheremo anche dove acquistare una bici elettrica con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Nei negozi fisici spesso risulta difficile trovare subito la bicicletta alle proprie esigenze. Questo accade perché i commercianti locali, per motivi di spazio, non possono avere un assortimento completo di marchi e modelli.

Sui diversi siti online invece è possibile trovare un’ampia gamma di modelli e marchi tra cui scegliere la propria e-bike, con consegne rapide e sicure.  

Vi sarete sicuramente resi conto che esistono numerosi e-commerce dedicati a questa tipologia di prodotti: questo da un lato vi offre la possibilità di contare su un’ampia scelta di negozi online di bici elettriche ma dall’altro vi rende la scelta molto difficile.

Tenete bene a mente che la nostra e la vostra priorità è individuare quali shop vendono le e-bike delle marche migliori al prezzo più conveniente.

Vediamo prima insieme quali parametri bisogna considerare prima dell’acquisto di una bici elettrica.

SENSORE DI PEDALATA

La prima cosa da scegliere, prima dell’acquisto di una bici elettrica, è il sensore di rilevamento della pedalata: pedalata simbolica o pedalata naturale?

Questo dipende da voi.

Se non desiderate faticare troppo bisogna scegliere il sensore di rotazione dei pedali: dopo una fase iniziale in cui bisogna pedalare per azionare il motore, non dovrete più “lavorare”. Ci si affida alle pedalata simbolica facendo girare i pedali senza alcuna reale fatica (il lavoro è svolto dal motore elettrico).

Se desiderate invece una pedalata più reale allora bisogna orientarsi sui sensori di sforzo.Questi ultimi rilevano lo sforzo compiuto dai pedali: in questo caso il motore elettrico si attiva immediatamente ma la velocità dipende da voi. Più pedalate, più il motore vi assisterà nella vostra passeggiata: siete dunque sottoposti ad un vero esercizio fisico, seppur leggero.

TIPOLOGIE DI E-BIKE

Un altro aspetto altrettanto importante da considerare riguarda la tipologia di bici elettrica. La scelta dipende dall’utilizzo che intendete farne: vi serve per spostarvi in città? Desiderate usarla per delle escursioni fuori città?

In commercio troverete le seguenti tipologie di e-bike:

  • CITY BIKE ELETTRICHE: sono state progettate per gli spostamenti quotidiani (presentano infatti una posizione di guida comoda) e si rivelano perfette per l’uso su strade asfaltate e a velocità nella media.
  • MOUNTAIN BIKE ELETTRICHE: ideate per un uso sportivo. La scelta perfetta per i ciclisti che amano fare escursioni in sentieri impervi e sterrati, tipici dei boschi e delle località di montagna.
  • BICICLETTE ELETTRICHE DA TREKKING: perfette per coloro che amano percorrere lunghe distanze. Rispetto alle altre e-bike presentano alcuni accessori quali portapacchi, parafanghi, portaborracce e manubrio a farfalla per fissarci strumenti utili nel lungo tragitto quali gps e contachilometri.

MOTORE, BATTERIA E FRENI

Il motore per questo tipo di biciclette può essere brushed (con spazzole) o brushless (privo di spazzole): la scelta ideale ricade sulla seconda opzione visto che grazie all’assenza di spazzole, vengono eliminate tutte le fonti di attrito, con riduzione della dispersione energetica e aumento della resa.

La soluzione più efficiente è il motore posizionato sulla zona centrale (dove si innestano i pedali). Perché?

Il motore così posizionato non interferisce con il montaggio o lo smontaggio delle ruote ed è abbinabile sia a sensori di sforzo, sia a sensori di pedalata.

Le batterie che alimentano il motore possono essere al nichel-idruro di metallo (Ni-MH), al piombo gel o al litio. Le più diffuse nonché le più leggere e durature sono quelle al litio: garantiscono il miglior rapporto peso/capacità e senza dubbio la miglior autonomia.

Infine per quanto riguarda i freni, troverete: freni a tamburo, freni v-brake e freni a disco. Proprio questi ultimi si rivelano essere i migliori in quanto agiscono direttamente sul mozzo delle ruote e offrono una maggior potenza di frenata.

NORMATIVE E-BIKE

Il codice della strada fa una distinzione tra le Pedelec e le s-Pedelec (speed pedelec): le prime sono le classiche biciclette a pedalata assistita, le seconde sono le e-bike a pedalata rapida (possono raggiungere anche i 45 km/h).

Le Pedelec vantano la possibilità di percorrere piste ciclabili e zone a traffico limitato, l’esenzione dall’obbligatorietà assicurativa, l’assenza di targa, patente e persino la possibilità di non indossare obbligatoriamente il casco.

Bisogna semplicemente l’articolo 50 del codice della strada che stabilisce che il motore elettrico non deve superare i 250 Watt di potenza continua erogata, che l’assistenza elettrica deve essere disattivata superati i 25 km/h di velocità.

Per le S-Pedelc invece abbiamo l’obbligo di casco, assicurazione, targa e patentino o patente AM.

DOVE ACQUISTARE UNA BICI ELETTRICA

Il nostro consiglio ricade sull’affidabile e-commerce Eco Motori, il cui catalogo prevede una gamma di prodotti suddivisi in diverse categorie: scooter elettrici, bici elettriche, fat bike e monopattini elettrici.

Eco motori si rivela la scelta perfetta per molteplici motivi:

  • Affidabilità: acquistando su questo sito avrete diritto a 2 anni di garanzia su tutti i nostri prodotti.
  • Personale qualificato: eco-motori vanta un team di esperti del settore, in grado di aiutarvi e supportarvi nella scelta della vostra bicicletta a pedalata assistita, a darvi tutte le informazioni richieste e pronti a fornirvi assistenza immediata in caso di eventuali problemi.
  • Sito intuitivo: il loro e-commerce è stato studiato per consentire ai clienti una navigazione semplice e veloce. Grazie alla loro navigazione facilitata e al loro sistema di ricerca intelligente potrete trovare immediatamente quello di cui avete bisogno.
  • Consigli utili: eco-motori di contraddistingue dagli altri siti online di vendita e-bike anche per gli interessanti articoli presenti sul suo blog. Troverete infatti i consigli e i segreti degli esperti del settore su come scegliere, guidare e preservare a lungo la vostra e-bike.
  • Newsletter: iscrivendovi alla newsletter del sito eco-motori, resterete sempre aggiornati tramite email sulle loro offerte lampo e su eventuali promozioni stagionali.

Eco Motori: mobilità elettrica a due ruote a Foligno